#IOSIAMO in Senato

In occasione del Premio al volontariato 2019 e trasmesso in diretta da Rai2


In teatro, le storie dei volontari che hanno superato la dimensione dell'io
per ragionare come un NOI.
Perché l'amore non è mai inutile.

#IOSIAMO - Dall'Io al Noi.

Locandina #IOSIAMOIn teatro le storie dei volontari che hanno superato la dimensione dell'io per ragionare come un NOI.

Storie che per la prima volta accendono i riflettori sull’Italia che ha deciso di impegnarsi e di mettersi in gioco, dedicando il suo tempo agli altri per costruire valore, personale e sociale.

#IOSIAMO è il risultato di un viaggio in quest’Italia. Raccogliendo da nord a sud le testimonianze dei volontari impegnati su vari fronti, dalla lotta alla povertà alla tutela dei più deboli fino alla difesa dell’ambiente, Tiziana Di Masi racconta l’unica svolta possibile per creare un vero valore, superando la logica dell’autoaffermazione per dare qualcosa agli altri.

CONTINUA...

Next

Tutto Falso

Il 29 ottobre 2019 Tuttofalso è andato in scena a Bari in occasione della prima Giornata Nazionale anticontraffazione e trasmesso in diretta su Rai Cultura.

TUTTO QUELLO CHE STO PER DIRVI È FALSO è un progetto teatrale che semina cultura della legalità, che parte dal confronto con un pubblico consapevole per trasmettere il senso del Made in Italy.
Diventato punto di riferimento nazionale per l’educazione all’acquisto consapevole e strumento culturale per la lotta alla contraffazione e ai falsi, in tour dal 2013 e con oltre 220 repliche, diventa anche un video istituzionale, che sarà distribuito nelle scuole italiane...   CONTINUA

Next

Mafie in Pentola

"Un meraviglioso spettacolo che unisce etica ed estetica" Don Luigi Ciotti, 9 ottobre 2010, Teatro di Forlimpopoli. Spettacolo Premio “Carlo Alberto Dalla Chiesa” 2014, Premio “Cultura contro le mafie” 2014. Mafie in pentola, Libera Terra, il sapore di una sfida è un progetto di teatro, legalità e cultura gastronomica. Realizzato con Libera, Associazione nomi e numeri contro le mafie, racconta storie di vita di chi oggi lavora nelle terre confiscate alle mafie, milioni di ettari di terreno dal sud al nord che offrono prodotti enogastronomici fra le migliori eccellenze del Bel Paese. 200 date all’attivo in tutta Italia, sesto anno di tournee per uno spettacolo che riesce a raccontare di un’antimafia possibile, praticata nella quotidianità, anche attraverso il cibo e la scelta di un prodotto buono, pulito e trasparente come quelli a marchio Libera Terra. Un esemplare menù della legalità, dall’antipasto al dolce, condiviso col pubblico, che stimola la sua “fame” di legalità e di cose buone; così il cibo si fa memoria e occasione di riscatto sociale. CONTINUA

Next

Video

Contattami al tiziandimasi@hotmail.com

Per maggiori informazioni compila il form